Nuovo blog

Stesse persone, nuovo blog, dedicato alle gite di un giorno. Enjoy!
GirovagaBlog

Annunci

The Pink Floyd Exhibition – Their Mortal Remanins: la mostra – by Mauri

Non ricordo l’anno preciso, ma rammento perfettamente quando mio fratello, più grande di me di nove anni, tornò a casa una sera con la cassetta di “A Nice Pair” dei Pink Floyd; ristampa dei primi due album, “The piper at the gates of dawn” e “A saucerful of secrets”, uniti in un album doppio.
Quel primo ascolto della band fu come una sorta di “sindrome di Stendhal” di fronte a un dipinto, un mix incredibile di emozioni; anche se a volte risultava difficile, gli ascolti di quella cassetta si ripetevano praticamente ogni giorno, come una specie di terapia.
Vieni alla mostra dei Pink Floyd!

Nuovo look e link al diario di viaggio delle vacanze

Era da un po’ che volevo farlo, complici il “freschetto relativo” che circola in questi giorni e la mia amica Claudia che è sempre in grado  di risvegliare in me un po’ di creatività, sono riuscita a  completare il restyling di questo blog. Per quanto riguarda il diario delle vacanze, Viaggio in UK, quello lo avevo pubblicato su Blogspot ma, come dice il mio amico Marco,  i temi e i plug-in in wordpress sono molto più belli. Per chi ha già letto il diario, ho solo aggiunto qualche foto in più (e capito come gestire le gallerie di wordpress). Essendo Viaggio in Uk il diario di quel viaggio ho pensato valesse la pena donargli un blog a parte, visto che wordpress me lo permette.

Alle cascate di Brochaux e giro del lago di Montriond

Sono quattro anni che vogliamo fare il giro del lago di Montriond: è in piano, il sentiero ben battuto, rilassante insomma. Peccato che sono quattro anni che ogni volta che decidiamo: andiamo, Zeus ci mette lo zampino e, fare il giro del lago con l’ombrello aperto non è piacevole. Per niente. Umpf.
Quest’anno, grazie a Zeus (sempre ringraziare gli Dei in questi casi), ce l’abbiamo fatta!!!

continua

If you put a Sylar in a Vulcan… aka: Star Trek, the movie

Oggi mi è sembrato di tornare indietro nel tempo, a quando ancora Melzo non esisteva e si andava a vedere i film di Star Trek nel cinema cittadino, con la sala quasi tutta per noi. Questa non è una grande città, alla domenica c’è il mare, la partita e altre routine del populino italiano del ventunesimo secolo, perciò, per noi, è il pomeriggio ideale per andare al cine a vedere Star Trek.

vieni a vedere Star Trek!

La scarpinata della domenica e una pianta di pomodori verdi ma non fritti

Ogni tanto una “sana” scarpinata mi ci vuole, per liberarmi da tutto lo stress e approfittarne per riacquistare quella che gli umani chiamano “una decente forma fisica”. Preferisco farle in periodi meno “caldi”, sia per quanto riguarda le persone che sono in giro (e in questo periodo sono troppe, a mio avviso), sia per quanto riguarda il caldo (di solito a luglio, in alta montagna, il sole picchia duro).
Ma questa domenica eravamo troppo convinti, tanto al pomeriggio han detto che arrivano i temporali.

(altro…)

The Colour of Magic

Cocktail magico
Prendete uno scrittore famoso come Terry Pratchett: geniale, brillante, tipicamente britannico.
Aggiungete un grande attore come Tim Curry (lo indico per primo perché è uno dei miei idoli, sono di parte).
Mettete un pochino di Christopher Lee (una scorza), ancora un po’ di Jeremy Irons (un’altra scorza) e per il restante aggiungete senza problemi: David Jason e Sean Austin; ricordandovi di guarnire il tutto con l’emittente inglese SkyOne (diciamo che è l’oliva che non guasta mai nei cocktail).
Otterrete così un cocktail magico: The Colour of Magic – film per la tv.

(altro…)